Fiori di Bach: manuale online per conoscere ed usare la floriterapia di Bach
promemoriaUsa il promemoria per ricordare i fiori di tuo interesse!
 
 

Benessere salute e malattia

Ho aperto a caso il libro di Edward Bach "Essere se stessi" e mi è capitato questo brano:

"Ogni cosa che riguardi l'ospedale del futuro sarà di incoraggiamento e bella, cosicché il paziente cercherà quel riparo, non solo per essere sollevato dalla sua malattia, ma anche per sviluppare il desiderio della sua anima rispetto a quello che aveva fatto precedentemente"

In rete ho trovato che: l'Organizzazione Mondiale della Sanità in una nota sulla salute afferma che essa è uno "stato di completo benessere fisico, psichico e sociale e non semplice assenza di malattia".

Le due affermazioni mi sono sembrate davvero attinenti:

Bach negli anni 30 aveva già capito come non è sufficiente curare la malattia se non si cura l'intera persona e questo lo spinse alla ricerca di un metodo naturale come è la floriterapia.

Nel 2012 l'Organizzazione mondiale della Sanità valorizza il benessere globale dell'individuo come prevenzione della malattia.

Molto interessante questo connubio a distanza di anni. Mi auguro in effetti che sempre più spesso ognuno cerchi con determinazione di costruire il proprio ben-essere così da porre le basi per non incorrere nella malattia che, come diceva lo stesso Bach, non è altro che un campanello d'allarme del corpo per indicarci che lo stile di vita che si sta portando avanti non è quello a noi consono. Lasciando andare le paure, le incertezze e le influenze esterne possiamo percorrere il nostro cammino in salute ed avere relazione sociali costruttive contribuendo in maniera utile anche per gli altri. Benessere è una parola doppia: ben-essere, stare bene con se stessi e con il mondo che ci circonda. Vedere l'esterno con occhi diversi ci permette di stare meglio e di avvicinarci il più possibile al nostro benessere.

Foto: Luca Nisalli