Fiori di Bach: manuale online per conoscere ed usare la floriterapia di Bach
promemoriaUsa il promemoria per ricordare i fiori di tuo interesse!
 
 

Sette ottime ragioni per usare i fiori di Bach

  1. Semplicità
    Caratteristica voluta fin dall'inizio delle sue ricerche dallo stesso Edward Bach. Sono tre volte semplici: - nella preparazione - nella scelta dei rimedi - nell'assunzione Non confondere la semplicità con il semplicismo, in realtà il metodo floriterapico è complesso, in fondo i fiori sono 38... non pochi, ma semplice nella sua globalità, ricordo che Bach voleva un metodo che ognuno potesse usare anche da solo!
  2. Naturali
    Nella realizzazione dei fiori di Bach ci sono infusi e decotti di fiori, acqua e brandy. Niente altro.
  3. Economici
    I prodotti che li compongono e la semplicità permettono che questi rimedi sono anche economici. Se trovi prezzi alti... diffida!
  4. Efficacia
    Sono oltre 70 anni che sono utilizzati in tutto il mondo con ottimi risultati, sempre più gente si avvicina ai fiori di Bach grazie anche ai risultati visti su amici e parenti.
  5. Prevenzione
    Essendo la terapia di Bach un metodo energetico curando un sintomo in realtà si cura tutta la persona e soprattutto ristabilendo un giusto equilibrio emozionale si va a prevenire altre somatizzazioni e altri sintomi fisici che altrimenti potrebbero comparire se non presi per tempo. Le emozioni collegate ai fiori di Bach sono un campanello di allarme dell'intero organismo.
  6. Non creano dipendenza
    In floriterapia si può smettere in qualsiasi momento la loro assunzione, senza rischio, senza dover gradualmente diminuire i dosaggi proprio perché sono rimedi vibrazionali e non legati a dei principi attivi.
  7. Senza controindicazioni
    Resta evidente alla luce dei primi sei motivi che con i fiori di Bach non c'è pericolo di nessuna controindicazione in se stessa né con l'uso contemporaneo di altri farmaci naturali o di sintesi.